Fuga in Egitto Data 1303-1305 circa Tecnica affresco: Giotto di Bondone

image

Giotto di Bondone, forse diminutivo di Ambrogio o Angiolo, conosciuto semplicemente come Giotto (Vespignano, 1267 circa – Firenze, 8 gennaio 1337), è stato l’artista italiano che ha avuto più rapidamente di tutti il più alto numero di seguaci dal nord al sud della Penisola grazie alla sua innovativa organizzazione, unita a cultura, sensibilità e abilità senza precedenti.

Fuga in Egitto
Data 1303-1305 circa
Tecnica affresco
Dimensioni 200×185 cm
Ubicazione Cappella degli Scrovegni, Padova

STORIA

La Fuga in Egitto è un affresco (200×185 cm) di Giotto, databile al 1303-1305 circa e facente parte del ciclo della Cappella degli Scrovegni a Padova. È compresa nelle Storie di Gesù del registro centrale superiore, nella parete destra guardando verso l’altare.

DESCRIZIONE E STILE

Un angelo appare in cielo e con gesto eloquente invita la Sacra Famiglia alla fuga, per scampare alla futura strage degli innocenti. La scena mostra Maria al centro seduta su un asino e reggente il figlio in grembo grazie a una sciarpa rigata annodata al collo. Indossa la veste rossa e un manto che, originariamente, era blu oltremare, si cui restano solo poche tracce.

Un inserviente, munito di borraccia alla cintura, guida l’animale conversando amorevolmente con Giuseppe, che regge un cesto o una sorta di fiasco e porta un bastone in spalla. Chiudono il corteo tre aiutanti di Maria, che conversano con naturalezza tra di loro.

La scena è racchiusa da una piramide evidenziata dallo sperone roccioso sullo sfondo, punteggiato qua e là da alberelli che simboleggiano le “lande desolate e aride” di cui parlano i testi apocrifi.

Leave a Reply: (What... You're shy?)

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s